Martedì - domenica 10-12.30 / 15-19.30 - Chiuso il lunedì

Martedì - domenica 10-12.30 / 15-19.30 - Chiuso il lunedì

Carta dei Servizi

Museo Masaccio
1 Premessa

Il Museo Masaccio d’Arte Sacra è un Ramo Onlus della Parrocchia di San Pietro a Cascia (Reggello). In esso sono conservate collezioni di dipinti, oggetti liturgici, paramenti e arredi sacri, tra i quali il Trittico di San Giovenale, opera prima di Masaccio.

È una istituzione permanente senza fini di lucro, al servizio della comunità e aperta al pubblico, che
promuove e valorizza lo studio e la conoscenza delle proprie collezioni e del patrimonio culturale del territorio.
Il Museo è dotato di un Regolamento, che ne esplicita le finalità e ne disciplina il funzionamento, e di una Carta dei Servizi.

1.2 Carta dei Servizi

La Carta dei servizi, prevista dalla Direttiva del Presidente del consiglio dei Ministri del 27 gennaio 1994, descrive le modalità di erogazione dei servizi del Museo e le norme che regolano la loro fruizione, allo scopo di favorire un rapporto diretto tra il Museo ed i propri utenti. La Carta dei Servizi potrà essere revisionata e aggiornata al fine di perfezionare la fruizione del Museo in rapporto alla domanda dell’utenza.

 

1.3 Principi fondamentali

La Carta dei Servizi si ispira ai seguenti principi:

Uguaglianza e imparzialità
I servizi sono resi sulla base del principio dell’uguaglianza, garantendo un uguale trattamento a tutti i cittadini, senza distinzione di nazionalità, sesso, lingua, religione, opinione politica.

Accessibilità e Sicurezza
Il Museo si adopera per rendere accessibili i propri servizi a coloro che sono portatori di qualsiasi tipo di minorazione. La fruizione del Museo è conforme alle normative vigenti in materia di sicurezza per le persone e nel rispetto per la tutela della privacy.

Continuità
I servizi vengono erogati con continuità e regolarità nell’ambito degli orari stabiliti.

Partecipazione
Il Museo promuove l’informazione sulle attività svolte e, nell’operare le scelte di gestione, tiene conto delle esigenze manifestate e dei suggerimenti formulati dagli utenti, in forma singola o associata.

Efficienza ed efficacia
Il Museo persegue l’obiettivo del continuo miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dei servizi, adottando le soluzioni tecnologiche, organizzative e procedurali più funzionali allo scopo e in base agli standard indicati dal decreto ministeriale del 10 maggio 2001.

Accesso al Museo
Tutti possono accedere al Museo secondo le modalità riportate nella presente Carta.

Orari e modalità di accesso
Il Museo Masaccio è aperto al pubblico con pagamento di biglietto di ingresso e per non meno di 24 ore settimanali secondo il seguente orario:
martedì – dalle 15.00 alle 19.30
giovedì – dalle 15.00 alle 19.30
sabato – dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.30
domenica – dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.30
Nei mesi di luglio e agosto il Museo è aperto tutti i giorni con lo stesso orario.
Sarà possibile accedere alla visita del Museo anche fuori orario, concordando anticipatamente la visita.
È possibile svolgere all’interno del Museo visite guidate a cura di guide turistiche accreditate.
È possibile svolgere all’interno del Museo visite e laboratori per scolaresche, accompagnate dai docenti e/o da operatori didattici esterni in collaborazione con Sistema Museale del Chianti e Valdarno fiorentino.

Biglietto di ingresso intero: € 5
Biglietto ridotto per gruppi superiori a 10 persone e visitatori da 6 a 18 anni: € 3
Biglietto scolaresche (esclusa didattica Sistema Museale Chianti e Valdarno fiorentino): € 2
Ingresso gratuito per i visitatori fino a 6 anni
Visita guidata per gruppi: € 50

Commenti recenti

Nessun commento da mostrare.
Articoli recenti

Orari di apertura

Martedì e Giovedì 15-19.30 - Sabato e Domenica 10-12.30 / 15-19.30

Dove siamo

Museo “Masaccio” d’Arte Sacra
Via Casaromolo, 2/a
50066 Reggello FI